Ufficiale, nella prossima stagione ci sarà una sola Imperia Calcio in serie D

Imperia - Firmato l'accordo tra il presidente della Pro Imperia Marco Alberti e il presidente dell'Asd Imperia Antonio Gagliano. Non formalizzata dalla cordata Bonelli-Bonavia-Iannolo l'iscrizione in Eccellenza

venerdì 13 luglio 2012 15:39 : Sport : Nessun commento
Bookmark and Share

Questa volta la notizia ha tutti i crismi dell'ufficialità. Nella prossima stagione ai nastri di partenza dei campionati dilettantistici ci sarà una sola Imperia Calcio, e sarà quella del presidente Marco Alberti, in serie D.

Nel pomeriggio di oggi, 13 luglio, presso i Bagni Oneglio a Borgo Marina, il presidente della Pro Imperia Marco Alberti, accompagnato dai dirigenti Daniele Ciccione e Angelo Tauro, e il presidente dell'Asd Imperia Calcio Antonio Gagliano, accompagnato dal tesoriere Franco Diego, hanno formalizzato l'accordo che prevede il passaggio del settore giovanile un tempo all'Asd Imperia al settore giovanile della Pro Imperia e l'impegno, da parte della "Pro", a sobbarcarsi il mutuo del campo di Dolcedo a suo tempo acceso dall'Asd.

Nel frattempo la Pro Imperia ha formalizzato l'iscrizione al campionato di serie D. La Federazione ha anche accolto la richiesta di cambio di denominazione. Eliminato il prefisso "Pro", resterà solo "Imperia". 

Contestualmente la cordata formata da Roberto Iannolo, Roberto Bonavia e Marco Bonelli non ha portato a termine l'iter burocratico per l'iscrizione al campionato di Eccellenza dell'Asd Imperia che sparirà dal panorama calcistico locale in attesa, probabilmente, del fallimento. L'iscrizione online di ieri, giovedì 12 luglio, dunque, era stata avanzata solo a scopo cautelativo. Per il prossimo futuro, secondo le indiscrezioni, non è da escludere il coinvolgimento della cordata Iannolo-Bonavia-Bonelli nella "nuova Imperia" targata Alberti. 

Già stabiliti, come anticipato nei giorni scorsi, parte dei quadri societari della nuova Imperia. L'allenatore della prima squadra sarà Alessandro Lupo, il direttore sportivo Nicola Colavito e il responsabile del settore giovanile Paolo Semeria. Sul fronte giocatori hanno già accettato di far parte del nuovo progetto Claudio Vago, Fabrizio Cadenazzi, Alessandro Ambrosini, Fabio Laera e Ermes Scaburri. Sono in corso trattative anche per Paolo Lamberti. 

"Finalmente abbiamo firmato - ha dichiarato Alberti - E' arrivato anche il responso della Federazione sul cambio di denominazione. Ci sarà una sola Imperia nella prossima stagione, con i colori neroazzurri. Sono veramente molto soddisfatto. Ho dato mandato ai tifosi di realizzare il logo della nuova Imperia Calcio. Si apre una nuova avventura e mi sembra che tutte le componenti, giocatori, società e tifosi, remino nella stessa direzione".

scritto da Mattia Mangraviti