Rubriche | sabato 26 maggio 2018

Blog seduzione: scopriamo come funzionano e se sono indicati per combattere l’insicurezza

Ma cerchiamo di capire meglio come funzionano i blog di seduzione e come prevedano una specie di intervento su chi ha difficoltà a relazionarsi con qualcuno, su cui si vuol far colpo

I blog di seduzione sono stati creati, nella maggior parte dei casi da gente esperta o da veri e proprio psicologi comportamentali, specializzati nei metodi comportamentali o in sessuologia. Ma cerchiamo di capire meglio come funzionano i blog di seduzione e come prevedano una specie di intervento su chi ha difficoltà a relazionarsi con qualcuno, su cui si vuol far colpo. Nella maggior  parte dei casi i blog di seduzione sono rivolti a chi ha delle vere e proprie insicurezze relazionali; ed è per questo appunto, che nei blog di seduzione sono previsti consigli, facilmente applicabili, verso chi ha problemi anche sono ad avvicinarsi o a dialogare con qualcuno di proprio interesse. L’insicurezza, infatti, porta sia maschi che femmine, a chiudersi in se stessi o al contrario, parlare poco per paura di dire qualcosa di inesatto o di stupido. In questi blog di seduzione, tra cui segnaliamo InAttraction, vengono spiegati come sia facile applicare teorie e metodi per aumentare l’autostima e avere più forza nelle proprie capacità.

Blog di seduzione: come riuscire a superare o gestire la timidezza.

I blog di seduzione, sono stati ideati sia per fornire quei metodi e teorie applicabili nella vita quotidiana, per cercare di sedurre il ragazzo o la ragazza dei nostri sogni; sia per aiutare quelli che hanno difficoltà ad aprirsi o a superare quella timidezza disarmante che a volte blocca. La timidezza, alcune volte, preclude la possibilità in chi la prova, di mostrarci agli altri per come si è davvero, evitando qualsiasi contatto con gli altri o schivando ogni tipo di possibilità che possa susseguirsi di provare un qualche tipo di approccio seduttivo; combattere la timidezza, infatti, è uno dei punti salienti che un blog di seduzione dovrebbe possedere. Tuttavia, a volte, non basta leggere consigli su di un blog o seguire i consigli di un amico per combattere la timidezza, occorre, a volte, un vero e proprio supporto psicologico che incrementi l’autostima del soggetto e che spinga, a piccoli passi, quel qualcuno a lasciarsi andare, spingendosi al dialogo e al farsi conoscere, senza chiudersi in se stesso e applicando tutti quei consigli, invece presenti in un blog di seduzione completo e facilmente applicabile.

Blog seduzione: come affrontare la gelosia verso il partner

Abbiamo visto in precedenza, come un qualsiasi blog di seduzione possa essere utile per combattere le nostre insicurezze relazionali o per aiutarci a perdere quell’imbarazzo nel parlare con il ragazzo o la ragazza che ci piace. In alcuni casi però, i blog di seduzione sono indirizzati anche a chi, una ragazza o un ragazzo ce l’ha già e deve cercare di mantenerselo. Spieghiamo meglio, che cosa s’intende per “ mantenerselo”. Sarà capitato a molti di avere una relazione e avere problemi con il proprio partner; problemi che possono essere caratteriali o problemi di semplice gelosia. Nei differenti blog di seduzione, appunto, ci sono molti consigli per chi, vuole combattere la gelosia nei confronti del partner o comunque ridimensionarla ad un livello di normalità accettabile, senza dover fare scenate ad ogni chiamata non registrata o rovinare una relazione che per tutti gli altri versi, procede a gonfie vele. Come ben sappiamo se in una relazione esiste una gelosia di fondo, a livelli, però elevati, i problemi possono essere di due tipi, ovvero: c’è mancanza di fiducia nel compagno/a; si è insicuri di se stessi e delle proprie potenzialità all’interno della coppia. Nei blog di seduzione sono indicate le modalità per superare, attraverso alcuni passaggi da dover seguire, quelle insicurezze presenti in noi, ma soprattutto verso il nostro compagno o compagna che sia, riequilibrando la gelosia, ad una gelosia più che salutare all’interno della coppia.

 

Ti potrebbero interessare anche: