Notizie | sabato 02 dicembre 2017

La carica dei diecimila: sono i docenti liguri che potrebbero partecipare al concorsone nazionale per diventare presidi



Diecimila docenti liguri pronti a concorrere Almeno 10 mila in Liguri, centomila in tutta Italia: sono i numeri del concorsone per per aspiranti presidi che il prossimo anno dovrebbe vedere l'occupazione di 2416 nuove cattedre con un incarico triennale. E' l'unica strada
per tentare di risolvere l’emergenza reggenze . Almeno 10 mila docenti attualmente impegnati nelle scuole della nostra regione sui 16.800 che costituiscono la forza-lavoro – secondo i sindacati della scuola - sono in possesso dei requisiti necessari per partecipare al concorso. Gli aspiranti presidi dovranno presentare domanda on line entro il 29 dicembre sulla piattaforma Polis. E' un bando atteso da anni: sia dal personale docente che potrebbe ottenere un avanzamento di carriera, sia dagli attuali capi istituto che oggi, causa la carenza di questa
figura nelle scuole liguri e italiane, sono costretti ad un super lavoro dovendo dividere orari e responsabilità tra la scuola che dirigono e quella di reggenza, spesso lontana decine di chilometri.
L'ultimo concorso per presidi risale a quattro anni fa: in quell'occasione la graduatoria si era esaurita nel 2014.

Ti potrebbero interessare anche: