Notizie | sabato 02 dicembre 2017

INCASSI CASINO' - Vento in poppa per i casinò di Sanremo e Campione, in rosso Saint Vincent, top secret Venezia



Sanremo e Campione con il segno “più”, Saint Vincent in rosso e Venezia alle prese con problemi tecnici, organizzativi e sindacali segna il passo e tiene per se l'ammontare degli incassi.

E' lo spaccato dell'andamento del gioco d'azzardo nei quattro casinò italiani nel mese di novembre.

Sanremo ha incassato 2.948.582 euro, il 16, 64% in più rispetto all'anno scorso. A contribuire al risultato complessivo sono tutti i giochi, fatta eccezione per il punto banco, che flette del 46,72 percento (90.360 euro di introiti). Bene, come sempre le slot machines, regine incontrastate delle sale da gioco con 2.223.061 euro, il 5,62% in più, ma tutti gli altri giochi sono in positivo: la roulette francese (289. 626 pari al 64,62% in più), la fair roulette
(133.340 euro pari ad oltre il 300 % in più). Leggero calo del poker (71 mila euro pari allo 0,9%). In calo gli ingressi: 11.494 (-9,55%),

Campione anche in novembre ha mostrato di meritare la leadership negli incassi a livello nazionale. In 30 giorni ha incassato 8,3 milioni di euro, pari all'11,5% in più. Ottimo l'andamento dei tavoli da gioco che hanno chiuso con un bilancio in attivo del 52,9% pari a 3.034 milioni. In calo (3,5% le slot machines che hanno fatto registrare 5.273 milioni di euro. In aumento gli ingressi saliti a 54:926 (+2,2%).
I risultati finali sono stati favoriti, sia in termini di incassi che di presenze,dal torneo Italian Poker Open, ma anche da quello di chemin de fer.

In rosso, il casinò di Saint Vincent che ha chiuso novembre con un calo degli incassi pari al 18,53%. Complessivamente l'incasso ' stato di 3,851.493 euro. In aumento solo le slot machines che hanno fatto registrare un più 2,94%.

A determinare l'andamento negativo sono stati prevalentemente i giochi da tavolo dove si è registrato un calo complessivo del 38,9%. Tra i giochi risultano con segno positivo lo chemin de fer (più 39,72%), il poker Saint Vincent (+80,67%) e il poker texas hold’em (+ 41,84%).
Segno negativo per tutti gli altri: roulette francese (-18,46%); fair roulette (-28,64%), trente et quarante (-91,01%), poker ultimate (- 65,88%), roulette americana (-17,52%), black jack (-66,24%), craps (-57,18%), punto banco (-58,16%). Solo le slot machines hanno tenuto
teesta alla crisi con un incasso di 2.371.892 euro, più 2,94% rispetto al 2016.

Ti potrebbero interessare anche: