Notizie | sabato 11 novembre 2017

I trapianti di rene su minori si potranno effettuare all'ospedale pediatrico Gaslini di Genova

Saranno le equipe di chirurghi specializzati del San Martino a trasferirsi nelle sale operatorie dell'infantile.

I minori di età inferiore ai 14 anni che necessitano di un trapianto di reni d'ora in poi potranno essere operati all'ospedale pediatrico Gaslini di Genova, in una struttura d'avanguardia a misura di bambino dall'accoglienza all'assistenza  ediatrica. Fino a ieri gli interventi di alta chirurgia, per pazienti di qualsiasi età,  venivano effettuati al San Martino. E sarà proprio l'Equipe trapiantologica di

quell'ospedale a spostarsi in caso di necessità.

La decisione è stata adottata dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Sanità Sonia Viale. La qualità degli interventi e delle cure è identica ma, grazie a questo passo avanti, si evitano disagi per i piccoli pazienti che affronteranno il difficile passo in un ospedale interamente dedicato al bambino e dotato di tutte le specialità pediatriche.

Gli interventi verranno effettuati da chirurghi del Centro Trapianti dell'Ospedale Policlinico San Martino che opereranno congiuntamente con medici di differenti equipe d'eccellenza specializzate in Nefrologia, Dialisi e trapianti provenienti dal Gaslini

Dal 2004 i trapianti su bambini di rene da donatori defunti sono stati 428 su un totale di 1773 interventi totali mentre negli ultimi trent'anni i trapianti da donatore vivente sono stati 41 su un totale di 161. Tutti effettuati al San Martino.

Ti potrebbero interessare anche: