Rubriche | sabato 04 novembre 2017

Abusivi, lettera al Direttore: "La Sanremo onesta che lavora e paga le tasse, attende risposta"

Inviato da Gen.mo Direttore,

Vorremmo nuovamente rimarcare l’annosa questione dei venditori abusivi nella nostra città.

Come mostra chiaramente questa foto recentissima scattata in pieno centro, il fenomeno non e’ più limitato ai soli giorni di mercato e nelle zona dove questo viene svolto, ma si e’ allargato alle vie più centrali, andando ad arrecare danni anche alle attività commerciali più esclusive.

Non e’ più tollerabile continuare a permettere questo tipo di abusivismo.

Così si insulta la gente che lavora e fa sacrifici.

Così si insultano tutte quelle persone che al mattino tirano su la serranda della propria attività, sperando che la giornata di lavoro sia proficua perché le tasse da pagare sono tante e la vita è sempre più cara.

A tal proposito vorremmo pubblicamente rivolgere all’Amministrazione Comunale alcuni quesiti, ai quali vorremmo pubblica risposta:

1) qualcuno si è preoccupato di controllare se questi venditori siano o meno in possesso del regolare permesso per il suolo pubblico?

2) qualcuno si e’ preoccupato di controllare se questi venditori siano o meno in regola col permesso di soggiorno?

3)qualcuno si e’ preoccupato di controllare se la merce esposta sia o meno contraffatta?

La Sanremo onesta che lavora e paga le tasse, attende risposta.

Alessandro Condo’
Roberto Pardini
Giovanni Calvi

Ti potrebbero interessare anche: