Notizie | sabato 18 marzo 2017

Nuova sala operatoria polivalente per l'Ospedale di Sanremo

Sarà realizzata in una posizione strategica vicino a Medicina d'Urgenza, Cardiologia e Anestesia


 Se ne parla dal 2010 quando le ditte Ati Maquet Italia, Siram, Arco,
Favero Healt projet si erano aggiudicate l'appalto integrato con la
formula del "chiavi in mano" per la realizzazione della nuova sala
operatoria dell'ospedale di Sanremo. Un'opera che, in pratica, riunirà
in un'unica struttura tutte le specialità operatorie dell'ospedale.
Con la nomina del direttore dei lavori possono ora iniziare i lavori.
La nuova sala operatoria, costata due milioni e 900 mila euro,
(all'inizio erano 2 milioni e mezzo)  sarà realizzata al primo piano
dell'edificio centrale in una posizione strategica vicino ai reparti
di anestesia, cardiologia e medicina d'urgenza. Resterà in funzione
ancora la sala operatoria del reparto ostetricia e maternità, al
secondo piano, mentre non è stato ancora deciso quale sarà il futuro
della vecchia sala operatoria del terzo piano.

Ti potrebbero interessare anche: